Settore Edilizia Privata

Responsabile del Servizio: Arch. Jr. Pierino Porru

Collaboratore Tecnico: Geom. Antonio Fenu

Tel 0782 810023 – Fax 0782 811163

e-mail: tecnico@comune.genoni.or.it

PEC tecnico@pec.comune.genoni.or.it – PEC comune.genoni@legalmail.it

 


Orario di apertura al pubblico – Lunedì – Mercoledì – Venerdì dalle ore 10:30 alle 12:30


Atti rilasciati dall’Ufficio Tecnico Comunale

AVVISO AL PUBBLICO

Si informano i cittadini ed i tecnici progettisti che con deliberazione della Giunta Regionale n. 11/14 del 28.02.2017 sono state approvate le Direttive in materia di Sportello Unico per le Attività Produttive e per l’Edilizia (SUAPE).

Per effetto della suddette direttive dal 13 marzo l’attuale piattaforma telematica Sardegna SUAP diventerà SUAPE e la modulistica sarà uniformata e adeguata di conseguenza.

Nella piattaforma SUAPE dovranno necessariamente transitare le pratiche relative alle attività produttive (ex SUAP) e quelle relative all’edilizia residenziale (ex SUE).

Non saranno più ricevibili le pratiche di edilizia residenziale trasmesse in modalità diversa da quella telematica.

 


 


ONERI E DIRITTI DI SEGRETERIA
Costo di costruzione

Adeguamento Costo di costruzione dei fabbricati residenzialiIl comma 9 dell’articolo 16 del Decreto Presidente della Repubblica n. 380 del 2001 dispone che il costo di costruzione per i nuovi edifici sia determinato periodicamente dalle regioni in riferimento ai costi massimi ammissibili per l’edilizia agevolata a norma della Legge 457 del 1978, nei periodi intercorrenti tra le determinazioni regionali o in assenza delle stesse il costo di costruzione è adeguato annualmente ed autonomamente in ragione dell’intervenuta variazione dei costi di costruzione accertata dall’Istituto Nazionale di Statistica.

Periodo di riferimento dicembre 2013

Con Determinazione dell’Area Tecnica n. 2 del 14.01.2014 si è provveduto all’adeguamento del Costo di Costruzione dei fabbricati residenziali all’ indice ISTAT che, per il comune di Genoni, registra un incremento pari al 0,4 per cento pari a complessivi €. 238,48 a metro quadrato.

– Classi di edifici e relative maggiorazioni (art. 6, comma 2 Legge n.10 del 28.01.1977)

– Tabella relativa alle quote del costo di costruzione (art. 6 Legge n.10 del 28.01.1977 – Allegato)

– Determinazione costo di costruzione relative ad attività produttive (D.C.C. n. 24 del 25.02.1987)

– Prospetto per la determinazione del costo di costruzione – fac simile;


Tabella oneri di urbanizzazione primaria e secondaria

L’articolo 16 del Decreto Presidente della Repubblica 380 del 2001 prevede che il rilascio del permesso di costruire – ex Concessione Edilizia per la Regione Sardegna, ai sensi della Legge Regionale n.23 del 1985, comporti la corresponsione di un contributo commisurato all’incidenza degli oneri di urbanizzazione nonché del costo di costruzione. Lo stesso articolo al comma 6 dispone che i comuni, ogni cinque anni, provvedono ad aggiornare gli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria.

– Tabella oneri di urbanizzazione primaria e secondaria (art. 3 e 5 Legge n.10 del 28.01.1977)


I Tecnici progettisti incaricati dovranno allegare (procedimento SUAPE) alla domanda di permesso di costruire o equivalente (se oneroso) la ricevuta del versamento degli oneri dovuti. Per la determinazione degli stessi si allegano i prospetti contenenti le tariffe e le percentuali da applicare vigenti nel Comune di Genoni. Il versamento degli oneri può essere effettuato mediante conto corrente postale n. 11979085 oppure in alternativa mediante conto corrente bancario IBAN  IT15L0101586610 000000011720.  


DIRITTI DI SEGRETERIA PER IL RILASCIO DEI TITOLI ABILITATIVI:

(Deliberazione della Giunta Comunale n. 64 del 29.10.2015 – Adeguamento diritti di segreteria Ufficio Tecnico)


PROCEDURA PER LA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE AD ESEGUIRE UN TAGLIO STRADALE SU SUOLO PUBBLICO PER ALLACCI

Presentare la richiesta di autorizzazione al taglio stradale in bollo (€.16,00), compilando in ogni sua parte l’apposito modulo e allegare i seguenti documenti:

– ricevuta versamento della somma di €. 26,00 sul C.C.P. 11979085 intestato al Comune di Genoni con causale di “Diritti di segreteria per il rilascio di autorizzazione taglio stradale;

– ricevuta versamento, a titolo cauzionale, 50,00 euro per ogni metro lineare, detto deposito potrà essere costituito anche tramite fideiussione bancaria o polizza fideiussoria rilasciata da Istituto di Assicurazione regolarmente autorizzato e verrà restituito a ultimazione dei lavori previo nulla osta dell’Ufficio Tecnico;

– allegare marca da bollo da €. 16,00;

– dichiarazione di assunzione della Direzione dei Lavori da parte del professionista;

– eventuali elaborati grafici;

Modello richiesta autorizzazione taglio stradale


Richiesta concessione contributi:

Concessione di contributo per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati


Comunicazione dati:

Comunicazione dati per la richiesta d’Ufficio del DURC


Cartella dei colori edilizia storica comune di Genoni

I colori indicati dall’Ufficio Tecnico comunale ed eventuali ulteriori gradazioni rispetto alla tavolozza dei colori allegata dovranno comunque essere autorizzati dall’Ufficio Tecnico comunale

Allegati